Your best friend

Your best friend…

“Il tuo migliore amico potrebbe essere là fuori, ma tu non sai parlare la sua lingua.”

Avevate mai sentito questa frase? Io no, e quando me la sono trovata davanti ho pensato a quanta verità fosse nascosta sotto le sue parole.

L’importanza degli amici nella vita è indiscussa.

Ma parlando per personale esperienza, ho sempre fatto abbastanza fatica a fare amicizia qui in Italia. E non per colpa degli altri eh, lo riconosco! Né per colpa della cultura italiana, che fa parte di me e che apprezzo nelle sue colorate ed ospitali sfaccettature.

Ciò non toglie che ho trovato la mia migliore amica a 23 anni, tardissimo, e la nostra lingua di comunicazione è l’inglese. Ciò mi ha fatto riflettere: e se non avessi mai studiato inglese? Semplicemente, mi sarei preclusa un universo di esperienze, persone e viaggi che ho potuto fare, vivere e amare, così come faccio tuttora.

Ecco quindi un’altra motivazione per imparare l’inglese: nuovi amici. Non necessariamente migliori amici, ma nuove persone pronte a stravolgere la vita in meglio. Non vi sembra forse abbastanza? Per me è tutto quello che serve.