idioms in inglese

Come imparare e capire gli idioms in inglese

Imparando una qualsiasi lingua ci scontreremo con diversi idioms, o espressioni idiomatiche. Ne abbiamo in italiano (ad esempio, “quando gli asini voleranno”) e ovviamente ce ne sono molti anche in inglese!

Questo articolo si basa su una diretta instagram di inizio gennaio 2021, quando con Chiara di @sevstorming abbiamo affrontato il tema con tanto di canzoni e Q&A!

Perché è importante imparare gli idioms in inglese?

Perché mai dovremmo sforzarci di imparare espressioni idiomatiche che, una volta tradotte nella nostra nostra lingua madre, non hanno alcun senso? Questa è una domanda più che lecita: perché è importante imparare gli idioms in inglese?

Il primo motivo è che l’inglese ne è pieno zeppo! Ostinarsi a non impararne nemmeno uno significherebbe precludersi una buona fetta di apprendimento.

Chi non conosce e non vuole imparare le espressioni idiomatiche si ritrova a non capire un terzo dei discorsi che ascolterà in lingua inglese. Gli idioms vengono utilizzati moltissimo, e non capire cosa intende il madrelingua con il quale stiamo parlando quando dice “I’m having a whale of a time” è imbarazzante, soprattutto quando ci chiediamo cosa c’entrano le balene con il tempo.

Il secondo motivo per cui è importante imparare gli idioms è il semplice miglioramento e progresso delle proprie capacità di speaking e comunicazione.

Agli esami di lingua, gli idioms vengono valutati positivamente e fanno guadagnare più punti al candidato. Sapersi spiegare in una maniera non necessariamente letterale dà un’impressione migliore di sé sia davanti a madrelingua che ai propri colleghi studenti.

Come si possono imparare gli idioms in inglese?

Chiaramente, una volta capito il perché, è giusto affrontare il come. Come imparare al meglio gli idioms in inglese – e soprattutto, come ricordarli?

Ascolto attivo

La prima cosa da fare è concentrarsi sul listening, ovvero su una ascolto attivo della lingua inglese in azione. Ogni volta che notiamo una frase che tradotta in italiano non ha molto senso, probabilmente siamo di fronte ad un’espressione idiomatica. Facciamoci caso!

L’ascolto non dovrebbe essere un esercizio passivo, ma un’attiva ricerca e comprensione di quello che sentiamo, volta a far diventare propri certi pattern della lingua, idioms inclusi.

pratica, ovviamente

Dopo l’ascolto non può mancare la pratica. Senza fare pratica tutto quello che pensiamo di aver imparato va perso!

La lingua in azione! L’inglese deve essere studiato, ok, ma soprattutto messo in pratica in ogni modo possibile ed immaginabile: questo ci aiuterà a ricordare quello che impariamo, fare esperienza, errare quando necessario e migliorare con il tempo.

non ossessionarsi

Inutile sottolineare quanto importante sia non ossessionarsi.

Le liste infinite di parole, phrasal verbs o idioms da ricordare non verranno incontro a nessuno, ma saranno solo una perdita di tempo. Non serve a nulla cercare di ricordare 200 espressioni idiomatiche diverse, quando quelle utili da utilizzare sono sempre le solite 10 o 20.

Sarà sempre normale non conoscere tutti gli idioms, ma va bene così: anche i madrelingua ne imparano di nuovi ogni tanto, che credete?

Le domande sugli idioms che abbiamo ricevuto durante la diretta

Prima e durante la diretta instagram io e Chiara abbiamo ricevuto alcune domande interessanti, che vale la pena condividere anche qui per concludere l’articolo.

Che libri o testi consigliamo a riguardo? – Posto che non dobbiamo considerare il libro di seguito come la Bibbia, da leggere ogni giorno e imparare a memoria, un libro che è piaciuto moltissimo ad entrambe è “Don’t Get me Wrong” della Gribaudo. Ci sono attualmente due versioni, le trovate entrambe qui sotto forma di link affiliato:

Secondo voi è importante capire il processo metaforico per ricordare gli idioms? – Capire il contesto culturale o farsi un’immagine mentale divertente per ricordare al meglio l’espressione idiomatica di certo aiuterà a ricordarla meglio e utilizzarla quando ce ne sarà bisogno.

Chiara ha fatto molti esempi, durante la diretta instagram, per spiegare il perché si dicono certe espressioni e come sono nati alcuni idioms.

Come fare se faccio fatica a ricordarli quando servono? – Sarà inevitabile che, almeno all’inizio, gli idioms sfuggano di mente, magari proprio nel momento in cui più ci servono.

Basta non scoraggiarsi e continuare a fare pratica! Capire il contesto in cui viene utilizzato un idiom a discapito dell’altro è sicuramente utile per farceli venire in mente quando ne avremo bisogno.

3 comments

Comments are closed.