slowly

SLOWLY: un’app per pen friends e pratica nel writing

Pen friends: amici di penna; persone da tutto il mondo con le quali si ha uno scambio epistole, spesso in una lingua diversa dalla propria.

Ho trovato un’app pazzesca per unire la pratica nel writing in inglese e la nostalgica idea degli amici di penna. Beh, più che trovata, mi è stata ricordata. Avevo scaricato questa app anni fa, quando ero più giovane e annoiata; eliminai il mio account quasi subito. Dopo la mia newsletter di maggio, una ragazza mi ha scritto e ricordato dell’esistenza dell’app. Scaricatala una seconda volta, me ne sono innamorata!

Con l’articolo di oggi, dopo averne parlato su instagram, la presento anche a voi lettori del mio blog!

Slowly: che tipo di app è?

SLOWLY è un’app gratuita, il cui scopo è ripristinare la bellissima abitudine dello scrivere lettere.

Lo scopo è trovare persone con interessi comuni in qualsiasi parte del mondo, scambiarsi lettere che ci metteranno un tot di tempo ad arrivare in base alla distanza tra i due corrispondenti, costruire amicizie e collezionare francobolli.

La parte pratica: costruire il proprio profilo Slowly

Si crea un profilo senza dover inserire nessun dato personale (non serve l’e-mail, basta inventarsi un nickname e costruire un avatar).

La creazione dell’avatar permette di saltare il passo dell’upload di foto personali ed evitare il fastidio di dover “giudicare il libro dalla copertina”.

(immagine promozionale presa direttamente dal sito)

Ad ogni persona, dopo la creazione del proprio nickname, viene dato un codice ID, per permettere di trovarsi tra amici nella vita reale.

Si scelgono argomenti di interesse personale tra molte decine di opzioni. Questi interessi variano dagli origami al fai-da-te, dalla cucina alle arti marziali. C’è di tutto, per tutti! Questi argomenti saranno visibili sul profilo per permettere ai potenziali pen friends di capire quante cose avete in comune.

C’è lo spazio per una presentazione, che può essere riempito o lasciato in bianco. Personalmente, preferisco vedere profili dove sono state spese un paio di righe di presentazione per potermi fare un’idea del tipo di persona alla quale andrò a scrivere, piuttosto che lasciare tutto all’immaginazione e dovermi basare solo sugli interessi selezionati.

I francobolli collezionabili

La cosa simpatica di Slowly è la possibilità di collezionare francobolli.

Si parte con il pacchetto standard: un francobollo bianco e un tot di francobolli che variano in base alla nazione dalla quale scrivi. Si possono usare quante volte si vuole e senza limiti.

Man mano che si ricevono lettere da altri paesi del mondo, i francobolli nuovi che arrivano vengono salvati in una vera e propria collezione!

(immagine presa dal loro sito)

C’è anche un vero e proprio negozio di francobolli, dove se ne possono comprare alcuni ad edizione limitata, tra francobolli singoli e pacchetti. Le monete con le quali si fanno gli acquisti possono essere acquistate o raccolte una ad una guardando dei video pubblicitari.

La mia esperienza con Slowly

Da circa un mese utilizzo Slowly.

La trovo un’app stupenda, semplice da utilizzare e con ottime potenzialità. Finora, ho ricevuto lettere da India, Brasile e Regno Unito. A mia volta, ho scritto lettere per la Russia, Singapore e Marocco.

La lingua di elezione è sempre l’inglese (francamente, se mi scrivesse qualcuno dall’Italia, non credo che risponderei), ma sto iniziando a fare pratica anche con il mio Russo.

I pro

  • Le lettere permettono di parlare in maniera più estensiva e di argomenti vari e diversi rispetto a delle chat ripetitive, fatte di “come stai? Che lavoro fai?” e domande simili.
  • Ho avuto modo di scambiare commenti e opinioni su alcuni dei miei argomenti preferiti: letteratura e cucina. Mi sono state inviate molte ricette che andrò ad aggiungere al mio repertorio.
  • Non c’è la pressione del dover rispondere subito. Mi posso prendere i miei tempi senza preoccuparmi di offendere nessuno, anche perché la lettera si prenderà le sue ore ad arrivare.

I contro

  • Non è facile trovare la persona giusta con la quale scriversi. Dopo un paio di lettere scambiate, molti si stancano e non rispondono più. Basta essere persistenti.
  • Purtroppo, a causa della quarantena, molte persone stanno ricorrendo a questa app per pubblicizzare dottrine o linee di pensiero in maniera poco appropriata. Basta segnalarli.

2 comments

  1. I like very much your fresh and smart lessons and even if I haven’t a lot of time to follow them, I like when I find your post and I read them very interested.
    Bye, “read” you as soon as possibile
    Marcella

Comments are closed.