Il verbo avere: utilizzi e formazione

Abbiamo visto il verbo essere e le sue particolarità, adesso è solo logico passare al verbo avere.

To have viene usato per indicare proprietà, possesso ma è utile impararlo bene perché have viene utilizzato anche come ausiliario. Vediamo insieme come si sviluppa.

Forma affermativa

I HAVE GOT

YOU HAVE GOT

HE/SHE/IT HAS GOT

WE HAVE GOT

YOU HAVE GOT

THEY HAVE GOT

Notato?

  1. Il verbo avere consiste di due parti, have+got.
  2. Tutte le persone, sia singolari che plurali, presentano la forma have got, con l’unica eccezione della 3ªps, che si forma con has got.

Facciamo degli esempi:

I have got a brother. / Io ho un fratello.

She has got two dogs. / Lei ha due cani.

They have got a family. / Loro hanno una famiglia.

Forma negativa

I HAVEN’T GOT

YOU HAVEN’T GOT

HE/SHE/IT HASN’T GOT

WE HAVEN’T GOT

YOU HAVEN’T GOT

THEY HAVEN’T GOT

Conosciamo già la regola secondo la quale quando si trasforma un verbo al negativo basta aggiungere not. Dove l’abbiamo aggiunto, in questo caso?

Vicino a have e a has, che diventano haven’t e hasn’t. Il vero e proprio verbo avere, infatti, è have.

Got da il senso di appartenenza.

La formula, quindi, sarà soggetto+have/has+not+got.

Esempi:

You haven’t got a pen. / Tu non hai una penna.

It hasn’t got a tail. / Non ha una coda.

We haven’t got a house. / Non abbiamo una casa.

Forma interrogativa

HAVE I GOT…?

HAVE YOU GOT…?

HAS HE/SHE/IT GOT…?

HAVE WE GOT…?

HAVE YOU GOT…?

HAVE THEY GOT…?

Anche in questo caso, conoscevamo già la regola dell’inversione. Ad invertirsi, infatti, sono have e il soggetto. La formula diventa have/has+soggetto+got.

Esempi:

Have you got a pencil? / Hai una matita?

Has he got a sister? / Lui ha una sorella?

Have you got a house? / Avete una casa?

 

Ecco quindi la posa di un altro mattoncino per costruire la nostra casetta della lingua inglese. Imparare a maneggiare anche questo verbo significa aggiungere alle proprie capacità di dialogo e descrizione. Siete pronti per il prossimo argomento? A presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*