Tag Archives: phrasal verbs

Phrasal verbs con MAKE

Abbiamo già visto in questo articolo cosa sono e come formare i phrasal verbs.

Qui di seguito troverete una scheda con dieci verbi frasali con make, comprensivi di verbo corrispondente italiano, esempio in inglese e traduzione.

(Avete perso l’altra scheda? La trovate qui!)

Condividete con chi potrebbe averne bisogno; è proprio l’utilizzo dei phrasal verbs che va a distinguere un inglese principiante da uno avanzato. A presto!

Make phrasal verb

 

 

Phrasal verbs con TAKE

Abbiamo già visto in questo articolo cosa sono e come formare i phrasal verbs.

Qui di seguito troverete una scheda con dieci verbi frasali con take, comprensivi di verbo corrispondente italiano, esempio in inglese e traduzione.

Condividete con chi potrebbe averne bisogno; è proprio l’utilizzo dei phrasal verbs che va a distinguere un inglese principiante da uno avanzato. A presto!

Continue reading

Verbi seguiti dal gerundio in -ing

Un paio di settimane fa abbiamo visto quali sono i verbi che vengono seguiti sia da azioni all’infinito preceduto da to che da azioni con il verbo in -ing. Se non ricordate tutto o non avete ancora letto l’articolo in questione, lo trovate qui.

Con l’articolo di oggi andiamo ad ampliare questo argomento, isolandoci su questi verbi inglesi che richiedono di essere seguiti da un’azione espressa al gerundio in -ing. Siete pronti?

Continue reading

Cosa sono i PHRASAL VERBS e come formarli

I phrasal verbs e come formarli

I phrasal verbs, o come si chiamano in italiano, i verbi frasali o fraseologici, sono una combinazione di verbo+preposizione o verbo+avverbio che va a cambiare il significato originario del verbo che utilizzano.

In realtà, per quanto siano prevalentemente presenti nella lingua inglese, anche noi ne abbiamo alcuni nella nostra lingua, ad esempio il classico “dormirci su” con il significato di riflettere su un qualche argomento, oppure “fare fuori” nel senso di uccidere.

Quali differenze ci sono tra i vari phrasal verbs? Vediamole insieme.

Continue reading